I nuovi utensili da taglio ad uso industriale KYOCERA, realizzati con materiali di rivestimento innovativi, massimizzano le prestazioni nel taglio dell’acciaio

La nuova tecnologia di rivestimento in CVD, CA025P, assicura un taglio dalle elevate prestazioni per macchine legate all’industria, in particolare del settore automobilistico

11 giugno 2018

Kyoto/Milano − Kyocera ha annunciato di aver sviluppato una nuova tecnologia di rivestimento ultradurevole per gli inserti ed utensili indicizzabili al fine di ottimizzare la lavorazione dell’acciaio. Realizzato in un nuovo grado di carburo rivestito in CVD, il prodotto CA025P sarà disponibile sul mercato europeo a partire dalla metà di maggio 2018.

L’acciaio è spesso utilizzato in numerose applicazioni industriali, quali macchinari industriali e del settore automobilistico. Si registra una richiesta crescente di inserti ad elevata vita tagliente che presentino un’eccellente resistenza all’usura, alla rottura e alla truciolatura, in grado di garantire una lavorazione dalle prestazioni costanti in un’ampia gamma di condizioni di taglio. La nuova linea industriale di utensili da taglio Kyocera presenta rivestimenti CVD multistrato con uno spesso strato di pellicola di ossido di alluminio (Al2O3) al fine di conferirgli un’eccellente resistenza termica. L’utilizzo di carburi agglomerati come materiale di base, assicura un’eccellente resistenza alla rottura, prestazioni a lungo termine e una maggiore durata dell’utensile. Questi nuovi utensili da taglio possono essere impiegati per soddisfare un’ampia gamma di lavorazioni, dalla sgrossatura alla finitura tramite l’utilizzo di una ampia selezione di rompitrucioli. L’obiettivo di Kyocera è di aiutare i propri clienti riducendo la frequenza di sostituzione degli inserti, ottimizzando il rendimento produttivo.

Panoramica del prodotto

Nome del prodottoCA025P
Gamma tipologie di
inserto
74
Applicazione
consigliata
Taglio continuo e taglio interrotto
DisponibilitàMaggio 2018
Obiettivo di vendita
annuale
300 milioni di yen
(2,3 milioni di euro)
Impianto di produzioneStabilimento Kagoshima Sendai

Inserti di carburo con nuovo rivestimento CA025P

1. Nuovo rivestimento in CVD con migliorata capacità di truciolatura e di resistenza all’usura
L’elevato spessore della pellicola in ossido di alluminio (Al2O3), grazie alla sua caratteristica di conferire un’eccellente resistenza termica, rappresenta il punto di forza dei nuovi strati di rivestimento e del nuovo substrato. Questo materiale assicura una maggiore vita tagliente dell’utensile grazie alla riduzione dell’intensità dell’usura. Durante il processo di taglio questa straordinaria struttura resiste alla saldatura permettendo una migliore evacuazione del truciolo.


Confronto della resistenza all’usura, valutazione (interna)

Stato della superficie dopo il taglio

2. Il nuovo substrato assicura un’eccellente resistenza alla rottura
La base, formata di carburi agglomerati, resiste alle elevate temperature grazie all’ottimizzazione della sua composizione. Ciò contribuisce a prevenire la rottura dell’inserto.

3. Ampia gamma di applicazioni con quattro tipologie di rompitruciolo
I nuovi inserti rivestiti in CVD possono essere impiegati per soddisfare un’ampia gamma di lavorazioni, dalla sgrossatura alla finitura, e sono disponibili in quattro differenti tipologie di rompitruciolo (PG, GS, PQ e PP).

RompitrucioloApplicazionePanoramica
PGMedia ed elevata sgrossatura
(consigliato per taglio interrotto)
L’eccellente controllo del truciolo, associato ad un affilato profilo tagliente, garantisce lavorazioni costanti
GSMedia ed elevata sgrossatura
(consigliato per taglio continuo)
Bassa resistenza grazie ad un rompitruciolo dinamico
PQDalla finitura alla media asportazionePreviene l’intasamento dei trucioli e riduce la resistenza al taglio durante le lavorazioni ad elevato avanzamento
PPFinituraPreviene l’intasamento dei trucioli sia ad elevato avanzamento sia a basse profondità di passata

Per ulteriori informazioni su KYOCERA: www.kyocera.it

Materiale editoriale



Scroll to top